A Roma la prima tappa del Campionato Italiano di Calcio Amputati

Prende il via a Roma, al Centro Sportivo Dabliu Eur, la terza edizione del Campionato Italiano di Calcio Amputati. Sabato 24 e domenica 25 aprile a darsi battaglia per la conquista dello scudetto del 2021 saranno quattro club provenienti da tutta Italia: Vicenza Calcio Amputati, Fabrizio Miccoli (Lecce), Nuova Montelabbate (Pesaro Urbino) e Levante C. Pegliese (Genova).
La squadra vicentina, detentrice del titolo dell’anno scorso, cercherà di trovare conferma in campo dopo la preparazione invernale, anche in vista della sua partecipazione alla EAFF Champions League in programma a Gaziantep in Turchia il 21-23 maggio prossimi.
Le partite, che si giocheranno a porte chiuse nel rispetto delle normative anti-Covid, avranno inizio alle 15:30 con il primo incontro tra Fabrizio Miccoli e Nuova Montelabbate, campione d’Italia nel 2019. Alle 15 ci sarà una breve cerimonia di inaugurazione con la partecipazione dei rappresentanti istituzionali e dei partner che sostengono l’evento. Le partite saranno trasmesse in diretta streaming sui canali Facebook di FISPES e della Nazionale Italiana Calcio Amputati.

Dopo Roma, la rassegna nazionale prevede altre due tappe, una a giugno a Fano e una a luglio in date da confermare che permetteranno allo staff tecnico della Nazionale di individuare la rosa per gli Europei di Cracovia del prossimo settembre.