Al via ufficialmente la TransAlp Rando 2022

Ha preso il via ufficialmente alle ore 20.30 di oggi mercoledì 1 giugno l’edizione ‘zero’ della TransAlp Rando, la Ultra randonnée di 1200 km organizzata dalla ASD Sport Verona.
Una pedalata ‘per molti ma non per tutti’ che si snoderà tra Italia, Austria e Slovenia e che si concluderà tra il 5 e il 6 giugno a Villa Guarina a Montorio Veronese.

Emozione, adrenalina e divertimento hanno accolto i randonneurs davanti al palazzo della Gran Guardia, nella centralissima Piazza Bra, il salotto di Verona.
A fare gli onori di casa Giorgio Munari e Simonetta Bettio rispettivamente il braccio e la mentre di ASD Sport Verona e l’Assessore allo sport del Comune di Verona.

Dopo le foto di rito e la registrazione, i partecipanti si sono schierati e, tra un sorriso e una battuta, si sono avviati verso la prima destinazione, ovvero Garda.
Seguiranno altre 13 tappe con il giro di boa – alla settima – a Ljubljana in Slovenia.

Un evento unico, nel suo genere, che si svolge nel territorio del nord-est dell’Italia e che si snoderà lungo un percorso prevalentemente su piste ciclabili e quindi in massima sicurezza.

Massima sicurezza e paesaggi da sogno per i partecipanti che si cimenteranno in una randonnée ‘soft’ lungo un percorso armonioso, con salite non eccessivamente prolungate e quindi alla portata di chiunque abbia una buona preparazione sulle lunghe distanze. Una caratteristica delle randonnée è quella di pedalare di notte, pochissime sono le pause per poter portare a termine un percorso così lungo in un tempo breve.

Si tratta di una grande festa per il ciclismo dove vincerà lo spirito di aggregazione, il divertimento e lo stare insieme, prerogative tipiche delle randonnée.
La randonnée è per ogni partecipante una grande impresa e una sfida con sé stessi.

Main sponsor dell’evento: Just Italia, Banco BPM e Nalini abbigliamento per il ciclismo. Per maggiori informazioni www.transalprando.com