Bubo Valbusa ospite della Fondazione Bentegodi con il suo libro ‘Randagio’

Nella sede della Fondazione Bentegodi di Verona è stato presentato il libro Randagio, scritto dal campione olimpico di fondo veronese Fulvio Bubo Valbusa con Serena Marchi.
Randagio è la storia di Valbusa, prima di diventare il campione che conosciamo tutti, al centro della narrazione la famiglia, la Lessinia, la sua terra d’origine sempre amata, e tutto quello che sta dietro lo sport. L’uomo che sta dietro lo sportivo.

Un dietro le quinte che ci fa scoprire un nuovo lato di Valbusa, e poi c’è poi il ritorno in Lessinia, terra che l’ha cresciuto e plasmato. A Bosco Chiesanuova Valbusa torna a fare il forestale trovando nuovi obiettivi nella vita. In queste terre torna infatti dopo 150 anni il lupo, che per lui rappresenta una nuova sfida, quella della convivenza, un lavoro che fa innamorare.