Favole sportive: Borg vs McEnroe

La rivalità più famosa del tennis e la partita che ha segnato un’epoca: Wimbledon 1980. Il ghiaccio contro il fuoco, Borg contro McEnroe. E’ uscita la sesta puntata di “Favole Sportive, storie di grandi imprese”, il podcast ideato e realizzato da Pietro Galvani e Silvia Etrari: come detto la puntata tratta della più epica rivalità della storia del tennis, quella tra Bjorn Borg e John McEnroe.

Le parole che meglio descrivono il più grande dualismo della storia del tennis e forse di ogni sport sono di Arthur Ashe, il miglior tennista statunitense fino agli anni ’70: “McEnroe ha più talento ma giocare con Borg è come farsi prendere a martellate. E se Borg è un martello pneumatico, McEnroe invece è una lama affilata: un taglio qui, un taglio là e all’improvviso sei ricoperto di sangue. Anche se le ferite non sono tanto profonde, alla fine… muori dissanguato.”

La puntata è ascoltabile su Spotify e Apple Podcast e sulla pagina Instagram favolesportive.podcast; per accedere al sesto episodio, cliccare qui sotto.