King Rock Climbing: ottimo esordio stagione a San Tommaso Agordino

Inizia con un’incetta di medaglie e di piazzamenti di prestigio la nuova stagione agonistica per gli atleti del King Rock Climbing.
Domenica 28 gennaio a San Tommaso Agordino (BL) i ragazzi e le ragazze della palestra veronese hanno conquistato ben 18 podi durante la prova di qualifica regionale Speed, valevole per ottenere punti in vista dei campionati italiani.
Il King Rock ha ottenuto podi in quasi ogni categoria, dall’Under 10 fino all’Under 20 a testimonianza di una crescita omogenea e continua già a partire dalle categorie dei più piccoli.
Prestazioni importanti e piazzamenti di prestigio coronano un lavoro di squadra coordinato da allenatori e allenatrici di qualità, con grande preparazione tecnica e umana. Ricordiamo che King Rock Climbing vanta la presenza di due suoi atleti nelle fila della nazionale speed: Luca Carrarini e Sofia Milani, con quest’ultima vincitrice di una tappa di Coppa Europa.
La stagione 2024 inizia quindi sotto i migliori auspici e, se queste sono le premesse, per il King Rock Climbing potrà essere un anno ricco di soddisfazioni.

Questi nel dettaglio i piazzamenti degli atleti e delle atlete King a San Tommaso Agordino.
Cat. Under 10M
2° posto Cesare Natalini
Cat. Under 12M
1° posto Pietro Rizzi, 3° posto Filippo Andreoli
Cat. Under 12F
2° posto Linda Sidoti
3° posto Virginia Rossi, terza
Cat. Under 14M
1° posto Giulio Sbabo
2° posto Tommaso Bossi
Cat. Under 14F
2° posto Lea Deboni, seconda
3° posto Emma Rossi
Cat. Under 16M
1° posto Luca Carrarini
2° posto Lorenzo Farinelli
3° posto Pietro Franzoni
Cat. Under 16F
2° posto Anna Rizzi
Cat. Under 18M
2° posto Matteo Lucchini
Cat. Under 18F
1° posto Sofia Carrarini
Cat. Under 20M
2° posto Giacomo Dal Pozzo
Cat. Under 20F
1° posto Olga Cabilli
2° posto Angela Chiavegato