La nuova vita di Francesco Gullo

Presso la sede del FC Lugano inizia ufficialmente il nuovo percorso di Francesco Gullo che intraprende la carriera Procuratore Professionista.
Causa Covid si dovrà  attendere ancora un paio di anni per ufficializzare la sua posizione nell’albo dei procuratori (corso da frequentare), nel frattempo il suo lavoro di talent scout e procura è però già iniziato.

Grazie al progetto Nazionale Campioni in tour Francesco Gullo può visionare circa 10.000 ragazzi tra i 10 e 14 anni in soli 20 giorni, ovvero nelle tappe del progetto negli stadi.
Da li la scelta dei 50 elementi migliori che saranno convocati (a partire dal luglio 2021) in un importante centro sportivo di Serie A o B con il quale Gullo ha firmato un contratto, e ovviamente la collaborazione con l’FC Lugano. Da questa selezione alcuni elementi  entreranno a far parte della sua Società, la FG 18 SOCCER MANAGEMENT (anch’essa in fase di ufficializzazione burocratica).

Entro il 2025 Francesco Gullo prevede di avere sotto la sua gestione circa 100 giocatori, da seguire, consigliare e, si augura, contrattualizzare.

Ad oggi i giocatori che hanno dato il via al suo nuovo percorso sono:

– ANDREA CAMPELLO (LUGANO) – 2001 PROPRIETA’ ATALANTA
– DEVID GIROLA (LUGANO) – 2001 PROPRIETA LUGANO
– FRANCESCO MASTAI (LUGANO) – 2006 SVINCOLATO DALL’INTER
– ALESSANDRO LACERENZA (LUGANO) – 2006 SVINCOLATO DALL’INTER
– FRANCESCO KOZLOVIC (SAN GIOVANI DI TRIESTE) – 2007 PROPRIETA’ SAN GIOVANNI