Ledecka e Fischnaller conquistano la prima gara di stagione a Cortina

Si è conclusa con successo la sesta edizione della Coppa del Mondo di snowboard sulla pista Tondi di Faloria. Una edizione molto particolare questa, a partire dal suo essere la gara di esordio della stagione di Coppa del mondo della Federazione Internazionale Sci. Questa è stata una grande responsabilità per il comitato organizzatore, che ha dovuto affrontare le abbondanti nevicate degli scorsi giorni e la gestione dell’evento nel rispetto del protocollo anti-Covid.

La sicurezza degli atleti, dei coach, dello staff e di tutti gli addetti ai lavori è stata la priorità assoluta, con l’accesso alla zona di gara consentito solo a fronte dei dovuti controlli basandosi sulla negatività dei tamponi, obbligatori per tutti, e sullo stato di salute degli ultimi quattordici giorni, inclusi gli spostamenti e i viaggi effettuati.

La giornata è stata ricca di emozioni: sin dalle prime ore del mattino è emerso chiaramente l’entusiasmo degli atleti nel poter tornare a competere e aprire così la stagione. Le qualifiche delle 13 si sono svolte regolarmente, sulla pista preparata alla perfezione, come spesso commentato da Uwe Beier FIS Snowboard Race Director. Il meteo ha giocato un ruolo importante con un sole splendente e temperature che hanno permesso la massima tenuta della neve e del fondo della pista di gara. E’ stato inoltre importante il contributo dato dalla FISI – Federazione Italiana Sport Invernali con la tracciatura a cura della squadra italiana.

Il momento clou è stato alle 17, quando sono andate in scena le Finali. Qui gli atleti hanno dato il massimo per salire sul podio, conquistato dalla pluricampionessa olimpica Ester Ledecka (seguita dalle tedesche Selina Joerg e  Ramona Theresia Hofmeister) in campo femminile e dall’italiano Roland Fischnaller (seguito dal connazionale Aaron March e dall’austriaco Benjamin Karl) per quanto riguarda gli uomini. Le Finali hanno tenuto tutti con il fiato sospeso soprattutto per la gara degli uomini, con la doppietta sul podio e il terzo posto sfiorato da Mirko Felicetti.

Ester Ledecka: “Grazie a tutti! Grazie a tutto il comitato organizzatore per aver reso possibile questa gara in questo magico luogo. Devo dire che sono veramente felice di essere tornata (-non gareggiava qui dal 2018) e di essere tornata in pista. E’ stata una gara fantastica, una emozione unica!

Roland Fischnaller: “Come sempre neve perfetta, lo diciamo ogni anno e anche questa volta è stato così. E’ un grandissimo orgoglio per noi italiani gareggiare a Cortina, diciamo che a me piace particolarmente dato che qui ho vinto 4 volte con oggi. Con la doppietta di questa sera poi è stato ancora più bello”.