Lo sport veronese celebra i suo campioni con le Benemerenze CONI 2020-2021

Si è svolta nel tardo pomeriggio di mercoledì 13 dicembre, nella prestigiosa Sala Arazzi del Comune di Verona in Piazza Bra, la cerimonia di consegna delle Benemerenze Sportive del CONI riferite agli anni 2020 e 2021.

Hanno presenziato alla cerimonia, oltre ai premiati e ai familiari degli stessi, rappresentanti delle amministrazioni locali della provincia di Verona, tecnici, dirigenti e stampa locale.

“Sono orgoglioso e felice di ospitare questa cerimonia di consegna delle Benemerenze Sportive del CONI” – ha evidenziato il sindaco di Verona Damiano Tommasi – “evento che premia gli atleti del nostro territorio che si sono distinti per i risultati ottenuti e tecnici o dirigenti che hanno fatto dello sport la loro professione ma soprattutto uno stile di vita. A loro va il mio ringraziamento perché, con il loro esempio, hanno dato lustro e visibilità alla nostra città, alla nostra provincia e alla nostra regione, terra che si presta ad accogliere e a sostenere l’attività sportiva a 360 gradi”.

“Ringrazio il sindaco Tommasi per averci ospitato per questa cerimonia” – ha dichiarato il presidente CONI Veneto Dino Ponchio – “segnale di grande attenzione e vicinanza allo sport veneto. Queste Benemerenza sono il giusto riconoscimento per atleti e atlete che rappresentano in toto lo spirito e il carattere della nostra terra. Il Veneto è la regione al primo posto a livello nazionale per quanto riguarda il numero di tesserati in rapporto alla popolazione, ovvero 650000, e con oltre 160000 addetti ai lavori, la maggior parte volontari, senza dei quali tutti sarebbe molto più complicato da realizzare. Il mio grazie si estende anche alle famiglie degli sportivi, un punto di riferimento importante e di grande supporto”.

“La consegna delle Benemerenza Sportive” – ha concluso il delegato provinciale CONI Verona Stefano Gnesato, che ha presieduto, ad oggi, ad undici cerimonie – “chiude di fatto l’anno sportivo ed è quindi anche un momento di resoconto della stagione. Oggi premiamo, in ritardo a causa dell’emergenza Covid, gli anni 2020 e 2021. Confidiamo di tornare in pari già dalla cerimonia 2024, un ulteriore segnale di ritorno alla totale normalità. Ringrazio gli atleti e i tecnici che oggi sono qui a ricevere il meritato riconoscimento, un esempio di determinazione, tenacia e grande passione per lo sport, veicolo che permette, soprattutto ai più giovani, di socializzare, crescere sani e imparare il valore delle regole e del rispetto”.

Hanno portato il loro saluto e i loro ringraziamenti anche i sindaci di Buttapietra Sara Moretto e di San Giovanni Lupatoto Attilio Gastaldello.

Hanno coordinato la logistica dell’evento i fiduciari del CONI veronese Francesca Rossi, Michela Galiotto, Alberto Michetti, Enrico Gastaldelli e Gianfranco Baldini.

Questo l’elenco dei premiati:

Palme di Bronzo – Tecnici Riferimento 2020
Agnolini Nicola (pesistica)

Riferimento 2021
Buffo Luciano (Federazione Pugilistica Italiana)
Latini Marco
Tosi Fausto (Federazione Pesistica)

Stelle di Bronzo – Società
Polisportiva Adige Buon Pastore San Giovanni Lupatoto

Medaglie di Bronzo Atleti
Bertolini Michele – Campione Italiano K2 M.200-Velocita’.
Quintarelli Federico – 5° Campionato Mondiale C2 Discesa.
Bertuzzi Giorgia – Campionessa Italiana Skiff 49 Er Fx
Dalla Ba’ Giulia – Campionessa Italiana Hockey In Line
Piccinini Rebecca – Campionessa Italiana Hockey In Line
Ederle Pietro – 4°al Campionato Mondiale Hockey In Line
Fantoni Giacomo – 5° al Campionato Mondiale Fuoristrada – 4x
Gainelli Alberto – 4° al Campionato Mondiale Judo – Kata – Kime No Kata.
Tommasi Enrico – 4° al Campionato Mondiale Judo – Kata – Kime No Kata
Lombardo Nicola – 4° al Campionato Mondiale Tiro Con L’arco Da Caccia
Lutteri Arianna – Campionessa Italiana Maratona
Marjanovic Matteo – Campione Italiano Taekwondo Combattimento Kg 87
Molinarolo Elisa – Campionessa Italiana Salto Con L’asta
Pesenato Andrea – Aeronautica Campione Italiano Acrobazia A Motore Cat. Avanzata
Schleicher Bettina – Campionessa Italiana Paracadutismo di precisione a Squadre e Individuale
Speri Gabriele – Campione Italiano Spinning con esche artificiali da riva individuale
Valbusa Alberto – Campione Italiano distensione su panca

Medaglia D’argento
Scartezzini Michele – 2° al Campionato Mondiale corsa su pista.