Lorenzo Cortesia oro alle Universiadi 2023

Si conclude con un trionfo l’esperienza alle Universiadi di Chengdu per Lorenzo Cortesia, capace di superare in finale la Polonia e di fregiarsi del titolo di campione con la selezione italiana di Coach Fanizza. 

Il cammino degli azzurri è cominciato nel migliore dei modi con la netta vittoria ai danni di Taipei (3-0), dove il centrale trevigiano ha contribuito con un bottino di 8 punti, di cui 2 dai nove metri. Nella seconda uscita della prima fase ad avere la meglio è stata la Germania, ma Cortesia è andato in doppia cifra con 10 palloni messi a terra (2 muri e 1 ace). La sua miglior prestazione è arrivata, poi, contro il Brasile, timbrando il cartellino 13 volte e bloccando gli avversari sottorete in ben cinque occasioni. Passato il turno, ai quarti la compagine guidata da Fanizza ha battuto l’Argentina, con il classe ’99 che ha totalizzato 6 punti, prima di realizzarne 10 in semifinale contro i padroni di casa della Cina. Infine, Cortesia si è reso protagonista anche nell’atto conclusivo con la Polonia, mettendo a referto 11 punti, di cui 3 a muro e 2 ace. 

Per Cortesia, dunque, si tratta della seconda medaglia d’oro in questa estate azzurra 2023, dopo il successo ottenuto al Torneo Internazionale dei 2 Mari a inizio luglio.