Michele Adami a caccia di record e solidarietà con #unlungoviaggiodafermo

Fervono i preparativi in Mercato Filippini Via Macello 5A a Verona peer il via de Un lungo viaggio da fermo l’evento voluto e organizzato da Michele Adami, ciclista amatoriale veronese che, a partire da martedì 24 maggio, cercherà di pedalare più chilometri possibile per battere il record mondiale.

L’obiettivo di Michele è percorrere il maggior numero di chilometri in bicicletta sui rulli in sette giorni (dal 24 al 30 maggio), puntando a battere il record del Mondo di Julian Sanz che nel 2014 ne percorse 2739 in sei giorni.

“Il mio obiettivo” – spiega Adami – “non è solo quello di superare i 2739 km percorsi da Julian Sanz ma di arrivare al traguardo dei 5000. Pedalerò continuativamente per una settimana con pochissime pause dedicate al riposo. Arrivo a questa prova dopo un allenamento intenso di quasi un anno, con l’aiuto e il supporto di Diego Bragato e Marco Compri preparatori Olimpici a livello Internazionale”.

“Questo progetto” – prosegue Adami – “è nato durante la pandemia di COVID 19. Chiuso in casa come tutti, volevo continuare a praticare sport e ho iniziato a correre con la mia bicicletta da strada sui rulli. Credo che stabilire un record di questo tipo, per il quale servono grande resilienza, determinazione e molto spirito di sacrificio, possa essere di grande significato in un momento in cui tutti guardiamo al nostro recente passato con sofferenza ma al futuro con speranza. Perché anche le più grandi difficoltà possono essere superate, anche le più grandi imprese possono essere compiute. Io non sono uno sportivo professionista, sono una persona comune e vorrei dimostrare che tutti ce la possiamo fare”.

Al di la della gratificazione personale, Adami pedala anche per uno scopo benefico: infatti urante tutta la durata dell’ evento, si istituirà una raccolta fondi dove tutto il ricavato sarà devoluto in Beneficienza a Dynamo Camp attraverso il progetto 2 + Milioni di Km.

La 2+ Milioni di Km è una sfida non competitiva aperta a tutti gli amanti della bicicletta: ciclisti agonisti e amatoriali, gruppi sportivi, singoli cittadini, famiglie, Comuni e aziende. L’obiettivo è di raggiungere, appunto, 2+ Milioni di Km e supportare la Terapia Ricreativa di Dynamo Camp per regalare sorrisi a tanti bambini speciali che affrontano ogni giorno la grande sfida di combattere contro malattie gravi o croniche.

Un lungo viaggio da fermo verrà raccontato da Avelia Hd che trasmetterà in diretta la settimana di Michele Adami sul suo canale YouTube al seguente link: https://www.youtube.com/channel/UCZOifaHOwf4IK_jzx-eMVkw

SportdiPiù Magazine, media partner dell’evento, trasmetterà aggiornamenti quotidiani sulla pagina Facebook, analizzando l’andamento della prova e intervistando – se possibile – anche Michele Adami.