Olimpica Dossobuono esordio in campionato ‘col botto’: vittoria sul campo del Mezzocorona

Esordio da ricordare per la Venplast Dossobuono al ritorno in Serie A1 femminile con una vittoria già molto pesante ottenuta sul campo di Mezzocorona. Un Dossobuono bravo a rimanere compatto nelle difficoltà e a sfruttare un calo vertiginoso da parte della formazione locale nel secondo tempo. 

Il primo tempo infatti vede Mezzocorona uscire meglio dai blocchi, con le buone iniziative di Chandarli che permette alle locali di salire sul +4 al 14′. La Venplast ruota tutte le proprie giocatrici per cercare di trovare soluzioni positive ed in chiusura di prima frazione riesce a contenere il distacco con Zanette e Novesi. 10-7 all’intervallo. 

Dagli spogliatoi arriva una reazione giallorossa, ma anche un approccio tremendamente negativo di Mezzocorona che si trasforma nella brutta copia della prima frazione. Dossobuono dunque riesce a sfruttare le proprie caratteristiche in velocità per approfittare di tutte le palle perse di Mezzocorona: al 44′ Dossobuono tocca il +5 con Ingrassia. Mezzocorona a quel punto riesce a fermare l’emorragia, ma l’occasione lasciata a Dossobuono è troppo ghiotta. Venplast che respinge i tentativi di rimonta locali senza andare in sofferenza, guidata da una Zanette molto positiva. La Venplast Dossobuono incamera i primi due punti stagionali vincendo 27-22 a Mezzocorona.

Mezzocorona – Venplast Dossobuono 22-27 (p.t. 10-7) 
Mezzocorona: Wiedenhofer E, Chandarli 7, Giacomozzi, Groff 4, Campestrini 5, Raifer, Plattner, Ratsika, Dalla Valle, Mazzucchi, Giovannini 1, Italiano 2, Wiedenhofer J, Pilati, Put 3. All. Sonia Giovannini
Venplast Dossobuono: Cabrini Maddalena, Cabrini Marianna 1, Salvaro Eleonora 2, Zanette 7, Novesi 3, Zorzella, Berardo, Margeta 5, Salvaro Emma 3, Pavanini, Mazzitelli 1, Ingrassia 3, Lain 1, Cacciatore, Prudenziati, Mazzieri. All. Elena Barani 
Arbitri: Corioni – Zancanella