Pallamano Dossobuono: l’inizio del campionato di A2 femminile slitta al 12 dicembre

Slitta l’inizio del campionato di Serie A2 femminile, previsto per il week-end del 7/8 novembre, a seguito dell’ultimo DPCM dello scorso 3 novembre. Pur restando consentite le competizioni sportive di interesse nazionale e dunque anche la Serie A2, la Federazione Italiana Giuoco Handball ha sciolto una riserva che era già stata manifestata nell’ultima redazione del Vademecum per la stagione 2020/21. Vademecum che già esplicitava la facoltà di poter posticipare l’inizio del campionato: a seguito dell’ultimo DPCM, la Figh, in attesa di opportuni approfondimenti, ha deciso di rinviare dunque le prime tre giornate di campionato. Provvedimento che dunque coinvolge la Venplast Dossobuono allenata da Elena Barani, che domenica 8 novembre avrebbe esordito al PalaTacca di Cassano Magnago.

Rimandato anche il primo impegno casalingo contro il Marconi Jumpers della settimana successiva, mentre per il terzo turno di campionato la Venplast Dossobuono avrebbe osservato il turno di riposo, a causa della defezione last minute dal campionato del Sardegna. Girone dunque che è passato a 7 squadre, e che per la Venplast Dossobuono inizierà il 12 dicembre con l’impegno casalingo contro la Lions Sassari, mentre nel week-end successivo ci sarà il recupero contro il Cassano Magnago a chiudere l’anno solare. Tutto questo, ovviamente, Covid permettendo.