Sabato 10 giugno al via l’edizione 2023 della Chiaretto Run

È già conto alla rovescia per la seconda edizione della Chiaretto Run, la camminata-corsa non competitiva che il 10 giugno prossimo porterà centinaia di appassionati a Bardolino, nel cuore dei vigneti che producono il vino rosato italiano tra i più famosi al mondo. Due i percorsi previsti: 5 km o 12 km con partenza al tramonto ed arrivo dall’Istituto Salesiano Tusini, Strada di Sem 1 a Bardolino.
All’iniziativa possono partecipare praticamente tutti: gruppi di amici, famiglie con bambini, amanti della corsa e delle passeggiate, appassionati del lago, della natura e del vino.  I due percorsi previsti, infatti, attraversano una delle denominazioni vinicole italiane più famose (citata, fra gli altri da Ernest Hemingway) dove l’attenzione e la cura per il paesaggio e l’ambiente naturale si fondono con la qualità ed il savoir-faire secolare delle lavorazioni in vigneto ed in cantina.

Natura ed enogastronomia sono due dei valori aggiunti della Chiaretto Run 2023: non a caso, la partenza è fissata alle ore 18:00 permettendo così anche un “terzo tempo” dopo la camminata, ideale per incontrarsi e conoscere a cena il meglio delle specialità del territorio. Il percorso, nel suo tragitto più ampio, permetterà di attraversare uno degli itinerari più affascinanti dell’entroterra gardesano: dalla Val Sorda sino alle pendici del Monte Moscal. Entrambi i percorsi sono di moderata difficoltà.

Main partner della manifestazione Cantine di Verona, il polo scaligero nato dalla fusione delle Cantine Valpantena, Oleificio delle Colline Veronesi,  Cantina Colli Morenici e Cantina di Custoza: “Correre tra i filari, godendo di un paesaggio di straordinaria bellezza, è un’esperienza meravigliosa” – dichiara Luigi Turco, Presidente di Cantine di Verona -. “L’unicità delle colline gardesane, scenario della Chiaretto di Bardolino Run, rappresenta senza dubbio un patrimonio da tutelare. Qui il vino si produce da secoli, la vite contraddistingue da sempre il paesaggio e le manifestazioni come questa permettono di approfondire la conoscenza del territorio e delle sue peculiarità”.

La Chiaretto Run si disputa col patrocinio del Comune di Bardolino che nel recente passato ha voluto sottolineare la secolare tradizione vinicola dando nome “Località Chiaretto di Bardolino” al territorio attraversato dalla corsa di sabato 10 giugno.

“Ben vengano le manifestazioni che permettono di conoscere anche l’entroterra e angoli del nostro meraviglioso territorio che sfuggono al turismo di massa” – ha dichiarato Lauro Sabaini, sindaco del Comune di Bardolino – “le colline che ci circondano, con i loro vigneti, sono il primo biglietto da visita per ogni turista o visitatore che arriva a Bardolino e meritano di essere valorizzate. Oltre alla natura e all’ambiente si ha la possibilità di scoprire anche le vere protagoniste di questa scenografia: le aziende agricole e vinicole che tutelano e promuovono il nostro vino Bardolino, in perfetta armonia con il tessuto economico turistico di tutta Bardolino”.

“La Chiaretto Run” – spiega Fabio Dei Micheli, Presidente del Consorzio di tutela del Chiaretto di Bardolino – “rappresenta una perfetta occasione per scoprire la bellezza del territorio in cui nasce il Chiaretto di Bardolino. Passeggiare tra i vigneti e tra le splendide colline che si affacciano sul lago di Garda è un’esperienza unica, che permette di toccare con mano che cosa racchiude un calice di Chiaretto: amore per un luogo straordinario che ogni anno accoglie migliaia di turisti, la sua storia e le sue tradizioni”.

Charity
Il “terzo tempo” della Chiaretto Run 2023 permetterà di sostenere anche l’Operazione Mato Grosso, una onlus che dal 1966 si occupa della realizzazione di progetti di cooperazione allo sviluppo nell’America Latina  (Brasile, Bolivia, Perù ed Ecuador) e che nel veronese gestisce il progetto/mercatino Ghedetuto. Prevista all’Istituto Tusini una cena solidale di raccolta fondi aperta a tutti.

Iscrizioni:
Le iscrizioni sono aperte dal 18/04 e si potranno effettuare al costo di 5 euro (più commissioni) online attraverso il sito EventBrite oppure direttamente presso Verona Marathon Hub – Circonvallazione P. Maroncelli 7/e 37123 Verona. La quota di iscrizione comprende: pacco gara con gadget sponsor; assicurazione RCT con copertura infortuni di gara; piano medico-sanitario a cura della CRI; eventuali trasporti di rientro in caso di infortunio; servizi organizzativi e di assistenza descritti nel regolamento.