Sabato 15 luglio al via il 23° Giro del Lago di Resia

La corsa più colorata dell’estate sta per partire. Questo sabato c’è il Giro Lago di Resia in Val Venosta, nella palestra a cielo aperto tutt’attorno al leggendario bacino altoatesino. Oltre 2600 runners in rappresentanza di 19 nazioni sono pronti per completare il ‘giro della vita’ di 15,3 km con partenza e arrivo a Curon, centro turistico particolarmente vivo in questa stagione. Ognuno prenderà la corsa di mezza estate con il proprio ritmo: alcuni proveranno ad avvicinarsi al record di Konstantin Wedel (47’23”), o magari lui stesso riuscirà a batterlo, mentre altri partiranno con tutt’altro spirito, godendosi i paesaggi da cartolina e la vista su sua maestà l’Ortles.
Il 23° Giro Lago di Resia ha attratto come una calamita parecchi volti noti della corsa in regione, come ad esempio Michael Hofer, in grande forma dopo la vittoria alla Mezza Maratona Alpe di Siusi, nonché vincitore a Curon nel 2020, e ancora il bolzanino Khalid Jbari, primo nel 2018 e terzo lo scorso anno, e non poteva mancare il fedelissimo Hermann Achmüller. L’altoatesina Sara Hutter, campionessa italiana team sprint 2023 nel fondo e la giovane Ylvie Folie, seconda all’edizione 2022, abbandonano questa volta gli sci per lanciarsi di corsa verso il traguardo e si confronteranno, tra le altre, con le gemelle toscane Andreea e Ioana Lucaci.
A dare pepe alla corsa ci penseranno inoltre i trentini Marco Filosi e Daniele Felicetti, entrambi super esperti di trail running. Filosi ha trionfato alla ‘Ledro Sky-Senter dele Greste’, mentre Felicetti alla Dolomites Saslong Half Marathon, chissà se i due riusciranno a primeggiare anche sul piano.
L’esercito dei runners scatterà alle 17 in punto, un orario perfetto per correre nel bel mezzo dell’estate e specchiarsi nel lago più grande dell’Alto Adige. Tantissimi i Just for Fun iscritti e un gran bel numero anche i nordic-walkers che sabato inseguiranno la gara principale, mentre apriranno le danze pochi minuti prima delle 17 gli amici hand-bikers.
La scaletta della 23.a edizione del Giro Lago di Resia inizierà venerdì alle 14 con l’apertura dell’expo e del grande tendone delle feste, nella verde Event Area a due passi dal lago. Il mattino seguente turisti di passaggio e runners potranno fare visita di nuovo all’expo, in attesa della partenza della Corsa delle Mele alle 13.30. Ragazzi e ragazze dagli 8 ai 16 anni si cimenteranno su percorsi e chilometraggi differenti in base alla loro età, da un minimo di 300 metri ad un massimo di 2.200 metri.
La sorpresa 2023 sarà il coinvolgente spettacolo ‘Curon in movimento’, in programma venerdì e sabato a partire dalle 22.30, dove l’italo-tedesco Stefano di Buduo metterà in scena tutta la sua arte fatta di luci, video e musica creando così un’atmosfera magica sotto le stelle.
Per i ritardatari le iscrizioni saranno disponibili sul posto nella giornata di venerdì 14 luglio dalle 15 alle 19 pagando in contanti, mentre online ci si potrà iscrivere anche il giorno della gara fino alle 14. Divertimento garantito per tutti al Giro Lago di Resia, e come dice il responsabile del comitato organizzatore Gerald Burger: “L’importante è partecipare!”.