Sport Expo 2019: venerdì 8 marzo l’inaugurazione ufficiale

Sport Expo apre le porte alla città nella giornata di venerdì 8 marzo, e non poteva esserci apertura migliore che con i ragazzi delle scuole. Grazie alla concomitanza con le “Giornate dello Sport” sono attese più di 300 classi delle scuole primarie e secondarie del Comune di Verona e provincia, pronte a divertirsi e sperimentare più di 50 discipline sportive all’intero dei padiglioni 10, 11 e 12.

Al loro arrivo le scolaresche troveranno ad attenderli i ragazzi delle secondarie di secondo grado dell’alternanza scuola lavorodell’Istituto di Istruzione Copernico Fasoli e dell’Educandato Agli Angeli, coinvolti in questo progetto formativo. Il tour sportivo dei ragazzi sarà reso possibile anche dagli studenti dell’Università di Scienze Motorie, che sono di supporto alle Federazioni e alle società sportive nelle attività.

Alle ore 11.30 presso lo stand del Comune di Verona l’inaugurazione con il taglio del nastro, a cui saranno presenti varie cariche istituzionali, dal presidente di VeronaFiere Maurizio Danese, al sindaco di Verona Federico Sboarina e l’Assessore allo Sport Filippo Rando. Presenti anche tutti gli organi istituzionali che partecipano alla realizzazione dell’evento, dall’Università, all’Ufficio Scolastico, alla Fipav, Fondazione Bentegodi e il CONI. Non mancheranno i rappresentanti degli sponsor, da Alessia Bonifazi di Lidl Italia, presenter partner dell’evento per l’undicesimo l’anno e Michele Croce, presidente di AGSM.  All’inaugurazione saranno presenti anche figure di rilievo dello sport nazionale: Manuela Levorato dell’Aeronautica Militare, Fabrizio Schembri e Mattia Moretti del Centro Sportivo Carabinieri in rappresentanza del mondo dell’atletica, i nuotatori Aglaia Pezzato e Simone Sabbioniper il Centro Sportivo Esercito.

Sport Expo, dopo la giornata di venerdì, riaprirà sabato mattina sempre con le con le scuole e i campionati studenteschi dibasket, pallavolo, palla tamburello e karate. Spazio poi alle famiglie: i ragazzi, con mamma, papà, fratelli, sorelle e amici potranno accedere gratuitamente già dal sabato mattina e provare le oltre 50 discipline sportive.