SportdiPiù, ULSS9 e Fipav Verona: insieme a Sport Expo con l’area ‘Sport è inclusione e vita’

L’ULSS 9 Scaligera partecipa anche quest’anno a Sport Expo, in programma dal 15 al 17 marzo in Fiera a Verona, con uno spazio espositivo e con la presenza dei suoi operatori per valorizzare il tema della prevenzione e dell’educazione­ promozione alla salute.
In questa edizione 2024, l’ULSS 9 ha voluto coinvolgere i tanti partner che hanno aderito al progetto “Turismo Sociale e Inclusivo“, per promuovere servizi, attività e iniziative a favore delle persone con disabilità e delle loro famiglie, e che saranno presenti nell’Area “Sport è inclusione e vita“.
Nello specifico, Fipav Verona, già da tempo al fianco dell’ULSS 9 nel progetto, organizzerà attività di promozione pallavolo e dimostrazioni di sitting volley. Il Cai Verona illustrerà le iniziative legate all’utilizzo di “jolette” per il trasporto disabili, con materiale divulgativo e prove pratiche con il particolare mezzo di trasporto. La Grande Sfida onlus ASD organizzerà nello spazio eventi dimostrativi di sport con ragazzi fragili e metterà a disposizione materiale divulgativo. Agorà – Ente di formazione presenterà il progetto “Giov@ni in transizione: Azione per il Futuro” per il contrasto della dispersione scolastica attraverso percorsi di formazione dove lo sport diventa strumento di inclusività e prospettiva occupazionale.
Ancora, parteciperanno con materiale divulgativo, dimostrazioni e azioni di sensiblizzazione Scaligera Basket, Verona Volley, ASI – Associazione Sportive Sociali Italiane, SportPiù Magazine e altri partner del progetto “Turismo Sociale e Inclusivo”: CONI Veneto, Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia sez. Verona, Associazione Nazionale Alpini sez. Verona, Centri Giovanili Don Mazzi, Ufficio sport e tempo libero Diocesi di Verona, Gruppo Sportivo Veterani Veronesi, Federazione Italiana Psicologi dello Sport Veneto, ASD Sport Senza Barriere Luino (VA), Comitato Italiano Paralimpico sez. Verona e TelePace.

L’ULSS 9, con il coordinamento della UOC Sociale, sarà presente con il Dipartimento  delle Dipendenze  che proietterà  video informativi,  e farà divulgazione sulle tematiche collegate alle dipendenze, in particolare su tabacco, alcol e gioco d’azzardo, distribuendo materiale informativo e gadget.
Il Servizio Emergenza-Urgenza insegnerà ai ragazzi le manovre salvavita per la Rianimazione cardiopolmonare e la disostruzione delle vie aeree.
Il  Dipartimento Prevenzione partecipa con le Unità Operative EpiScreenPro e SIAN, che organizzeranno attività di educazione alimentare rivolte ai bambini, forniranno informazioni sui benefici dell’attività motoria e consigli utili per mantenersi attivi, e faranno promozione delle iniziative regionali per il contrasto alla sedentarietà nell’ambito della campagna della Regione Veneto “Vivo Bene Veneto”, e del nuovo portale regionale “Vivo Bene Map”.

L’UOSD Attività Motoria, infine, parteciperà con dei focus informativi dedicati a diversi argomenti, a cura degli specialisti di Medicina dello Sport: le palestre della salute; Scienze Motorie, Sport e doping; Medicina dello Sport, il sovrappeso e la pratica sportiva; Postura e pratica sportiva. Nel corso Durante gli interventi sarà possibile utilizzare una bilancia bio-impedenziometrica, per la definizione della massa corporea, e una pedana baropodometrica, per lo studio della postura.