Subito sconfitto il Chievo a Perugia (1-2)

Un Chievo sprecone getta via una partita condotta nel primo tempo con il giusto ritmo e organizzazione. Troppe però le occasioni sprecate sotto porta. Dopo il gol di Meggiorini a inizio gara (3’pt), pareggia Iemmello su rigore al 45’pt provocato da Leverbe per un fallo di mano. Nel secondo tempo il Chievo cala e prende sempre più campo la squadra padrona di casa che va in vantaggio con un altro rigore (25’st) trasformato ancora da Iemmello per un atterramento in area causato di Leverbe. L’arrembaggio finale dei gialloblù non ha alcun esito. Parte male il campionato di Serie B del Chievo ma c’è tutto il tempo per rifarsi.
Reti: 3′pt Meggiorini; 45′pt Iemmello (rigore); 25′st Iemmello (rigore).
Perugia: Vicario, Rosi, Carraro, Iemmello (39′st Bianchimano), Dragomir, Fernandes (30′st Buonaiuto), Falzerano, Di Chiara, Gyomber, Angella, Melchiorri (19′st Capone). Allenatore Oddo
ChievoVerona: Semper, Bertagnoli, Rigione, Leverbe, Brivio, Garritano (26′st Vignato), Esposito, Giaccherini, Pucciarelli (13′st Segre), Stepinski (29′st Djordjevic), Meggiorini. Allennatore Marcolini
Arbitro: Ivano Pezzuto

Giorgio Vincenzi