Tocatì patrimonio dell’Unesco: martedì 5 settembre la consegna della pergamena

Martedì 5 settembre 2023 (ore 11), a Roma, al Ministero della Cultura (Sala Spadolini – via del Collegio Romano, 27), si svolgerà la cerimonia di consegna delle pergamene per l’avvenuta iscrizione nel Registro del patrimonio culturale immateriale UNESCO del “Tocatì, programma condiviso per la salvaguardia degli sport e giochi tradizionali”.

Il Tocatì è il 17esimo elemento italiano inserito nella lista UNESCO lo scorso 1 dicembre al termine di una candidatura multinazionale. L’annuncio avvenne in occasione del XVII Comitato Intergovernativo della Convenzione UNESCO del 2003, riunito a Rabat, in Marocco.

Alla cerimonia, presieduta da Gianmarco Mazzi, Sottosegretario alla Cultura con delega UNESCO, interverranno:

Yiorgos Christofides, Ambasciatore di Cipro in Italia; Damiano Tommasi, Sindaco di Verona; Fausta Bressani, delegata al saluto di Luca Zaia, Presidente della Regione Veneto; i rappresentanti delegati dall’Ambasciata di Francia in Italia, Stephane Poliakov e del Ministero della Cultura di Croazia, Davor TrupkovićRut CarekGiorgio Paolo Avigo, presidente dell’ Associazione Giochi Antichi (AGA).

Parteciperanno, inoltre, i Sindaci dei Comuni coinvolti e le associazioni locali dei gruppi ludici che riceveranno la pergamena di riconoscimento e i numerosi soggetti che hanno supportato il Programma.

I lavori saranno moderati da Elena Sinibaldi, coordinatore e focal point nazionale della Convenzione sulla Salvaguardia del Patrimonio Culturale Nazionale del Ministero della Cultura.

Diretta sul canale Youtube del Ministero al seguente link: https://youtube.com/live/Ws8A2yV5ml0