Un weekend da incorniciare per il King Rock Verona

Atleti del King Rock Climbing ancora protagonisti nelle competizioni svoltesi durante lo scorso weekend.
Sabato 22 aprile a Faenza si è disputata la 2^ tappa di Coppa Italia Speed a cui hanno partecipato due atleti del King Rock Climbing di Verona: Giacomo Dal Pozzo e Sofia Milani (reduce di un oro europeo in questa specialità).

Sofia ha dimostrato di essere in un’ottima crescita e, nonostante fosse una delle atlete più giovani in gara, è riuscita ad arrivare quarta, mancando per un soffio il podio (caduta nella finale per il terzo/quarto posto). Sofia ha comunque fatto segnare ottimi tempi, sempre vicini al suo personal best (in semifinale ha fatto segnare un ottimo 8.18 contro una più esperta Giulia Randi). Un ottimo passo in un percorso di crescita che sta portando Sofia tra le big dell’arrampicata Speed: un orgoglio per King Rock ma anche per lo sport veronese.
Ventiduesimo posto invece per Giacomo, che da poco si è approcciato alla Speed ad alti livello, ma che sta dimostrando grande passione e grinta: per lui partecipare a queste competizioni è già un successo.

Domenica 23 aprile, presso il King Rock Verona di Via Ca’ di Mazzè, 21 sì è invece disputata la Junior Cup Regionale Lead del Veneto. La gara, oltre a veder gareggiare atleti da tutto la regione, ha messo in palio punti per la partecipazione ai Campionati Italiani.
Presenti circa 100 atleti divisi nelle categorie Under 10, Under 12 e Under 14, maschili e femminili.
Nell’Under 10 e 12 l’arrampicata era da secondi (con la corda dall’alto) con tre vie di qualifica, mentre per i più grandi e le più grandi si arrampicava da primi (quindi con la corda dal basso), con due vie di qualifica. I primi otto classificati (maschili e femminili) hanno poi disputato la finale
È stata una grande domenica di sport, con il King Rock pacificamente invaso da bambini e bambine, istruttori, giudici e genitori; insomma, una domenica vero e per tutti.
Per gli atleti King Rock Climbing da segnalare il primo posto di Pietro Franzoni (Under 14), il secondo posto di Filippo Andreoli (Under 10) e il terzo posto di Linda Sidoti (Under 12).
Questi i podi completi:
Under 10 Maschile
1. Isaia Toniolo, Art Climb ASD – Sedico (BL)
2. Filippo Andreoli, King Rock Climbing Verona
3. Sebastiano Donola, Opera Verticale ASD – Scorzé (VE)
Under 10 Femminile
1. Aurora Juliet Fontanive, Opera Verticale ASD
2. Emma Scaranello, Uni Sport Rovigo
3. Sibilla Citton, ASD Geko Wall – Borso del Grappa (TV)
Under 12 Maschile
1. Riccardo Damone, Opera Verticale ASD
2. Eros Zuin, Opera Verticale ASD
3. Filippo Silvestri, Opera Verticale ASD
Under 12 Femminile
1. Margherita Mion, Opera Verticale ASD
2. Elena Maria Baroncini, Venezia Verticale
3. Linda Sidoti, King Rock Climbing Verona
Under 14 Maschile
1. Pietro Franzoni, King Rock Climbing Verona
2. Leonardo Donola, Opera Verticale ASD
3. Marco Checchin, Opera Verticale ASD
Under 14 Femminile
1. Giorgia Zanetti, Intellighenzia Project Padova
2. Anita Parisotto, X-Fighter Team – Molvena (VI)
3. Virginia Bresolin, Opera Verticale ASD