Venplast Dossobuono, con Teramo un ko con tanti rimpianti

Amara sconfitta per la Venplast Dossobuono nello scontro casalingo contro Teramo, in una gara dove le ragazze giallorosse non hanno saputo esprimersi al massimo delle proprie potenzialità.

Primo tempo con tantissime palle perse, qualcuna in più per Dossobuono ma anche per Teramo, che sbatte più volte contro Cabrini. A condurre il match sono sempre le abruzzesi, che toccano il +3 in pochi minuti ma che poi vengono riprese da un break di Dossobuono. Teramo però che allunga nuovamente nella seconda metà di primo tempo, ma ancora Dossobuono a recuperare lo svantaggio. 12-12 dopo 30’.

Nella ripresa letale è il parziale di 4-0 chiuso al 40’ da Teramo, con Dossobuono che da lì non risalirà più. Strepitosa Rejeb tra le ospiti, vera mattatrice offensiva nel secondo tempo per un Teramo che con il passare dei minuti prende le redini del match, senza farselo più scappare. Teramo che vince 32-25. Dossobuono rimane a quota due punti in classifica, con il turno di riposo nel prossimo week end e con uno scontro diretto da non fallire all’orizzonte contro il Cellini Padova.

Venplast Dossobuono – Teramo 32-25 (p.t. 12-12)

Venplast Dossobuono: Cabrini Maddalena, Cabrini Marianna, Zanette 6, Novesi, Zorzella 1, Berardo, Margeta, Salvaro Emma 2, Pavanini, Mazzitelli 7, Ingrassia, Lain 3, Angelini 1, Cacciatore 1, Graziani, Mazzieri 4. All. Elena Barani
Teramo: Franceschini, Di Giulio, Terenziani 4, Sila, Di Prisco 2, Rejeb 12, Martinez Bizzotto 3, Dyulgerova, Capone 1, Lanfredi 2, De Angelis, Bellu 2, Ammar 6, De Flaviis. All Daniela Palarie
Arbitri: Rhim – Plotegher