Veronascherma festeggia la promozione in C1 della spada femminile

Un nuovo ed importante obiettivo è stato raggiunto sabato 17 febbraio da Veronascheema; infatti, al Palazzetto dello Sport di Bolzano la di spada femminile ha conquistato una meritatissima promozione in serie C1.

Le ragazze accompagnate da Martin Barreto sono partite subito forte, conquistando il primo posto nel girone nel quale figuravano anche Mantova Scherma e Mens Sana Scherma. Successivamente le veronesi si sono imposte su Accademia Scherma Milano, Piccolo Teatro Milano mentre hanno dovuto arrendersi in semifinale al San Paolo Milano (vincitrice) e di misura nella finale 3-4 posto al Club Scherma Bolzano. Il quarto posto finale ha però garantito comunque alle ragazze di conquistare la promozione.Complimenti quindi Caterina Panattoni, Rebecca Malamut, Matilde Portacci e Adele Sartori per l’ottima prova e per aver riportato Veronascherma in C1, con l’augurio di poter puntare ancora più in alto.

“Sono ovviamente molto felice per questa promozione” – spiega il maestro Cristiano Magnani – “perché mancava un risultato del genere mancava da tanto tempo nella nostra spada femminile a squadre. Anni fa eravamo arrivati fino alla serie B2 poi siamo retrocessi. Ci auguriamo che questa performace sia un di buon auspicio e di stimolo per le nostre atlete. Per i prossimi anni prossimi cercheremo quantomeno di mantenere la categoria anche se l’obiettivo è senza dubbio è di ritornare in B2. Sarebbe bello e importante, per la nostra attività, poter avere uomini e donne nella stessa categoria”.