Viadana Rugby riabbraccia Giacomo Bonfiglio

Giacomo Bonfiglio, nato il 31 maggio 1997 a Rho, è alto 197 cm e pesa 120 kg. Si tratta, dopo Finco, del secondo ritorno per il club giallonero. Inizia a vestire la maglia del Viadana all’età di 17 anni, per poi in Under 18 diventare capitano della squadra. Nella stagione 2016/17 è passato al club affiliato dei Caimani Rugby di Bondanello per fare esperienza in Serie B. L’anno successivo, pur continuando a giocare con la cadetta, arrivano le prime convocazioni in prima squadra. La passata stagione gioca per il Noceto sotto la guida di coach Marco Frati. Queste le parole del seconda linea Giacomo Bonfiglio: “A Noceto sono riuscito a giocare molto e ad un buon livello, ora torno a Viadana con una reale possibilità di giocarmi un posto nei primi XV. Quest’anno la politica è quella di dare spazio ai giovani, io ho voglia di mettermi in mostra, Viadana per me non è il punto di arrivo ma deve essere solo un trampolino per arrivare ad un livello ancora più alto”.

Le parole del general manager Ulises Gamboa: “Bonfiglio è un giocatore dalla fisicità importante, un numero 5 giovane, un prodotto nostro, in cui crediamo e vogliamo dargli continuità. Dopo la buona l’esperienza in serie A con il Noceto, vogliamo dargli la possibilità di misurarsi con un livello più alto. Chiaramente, come tutti i giocatori giovani ha bisogno di tempo, ma quest’anno avrà tante possibilità di dimostrare la crescita fatta in questi anni”.