Villafranca di Verona capitale della scherma paralimpica italiana con i Campionati Assoluti

Quattro giornate di gare e dodici titoli tricolore in palio. Dal 30 maggio al 2 giugno Villafranca di Verona sarà la capitale della scherma paralimpica, sede dei Campionati Italiani Assoluti in carrozzina e per non vedenti. Sulle pedane installate presso il Best Western Plus Hotel Expo si daranno battaglia i migliori atleti delle rispettive specialità, alcuni dei quali nel pieno della preparazione in vista dei Giochi Paralimpici di Tokyo.
Intenso il programma di gare che sarà aperto domenica 30 maggio dalle prove di spada maschile (inizio ore 10.30) e spada femminile (ore 14) per non vedenti.

Lunedì 31, invece, sarà tutto dedicato al fioretto con quattro gare in calendario: maschile categoria A, B e femminile categoria A, B cominceranno alle ore 10.30, poi dalle 14.30 le due competizioni della categoria C.

Martedì 1° giugno toccherà invece alla spada: alle 10.30 la gara maschile e quella femminile per le categorie A, B; alle 14.30 le due prove della categoria C.

Conclusione mercoledì 2 giugno con la sciabola maschile categoria A, B e la sciabola femminile categoria A, B, entrambe le gare avranno inizio alle 10.30.